Dal 23 dicembre, per almeno due settimane, è attiva una campagna di comunicazione per pubblicizzare il nostro libro nei luoghi più frequentati e più alla moda di Milano: 122 schermi a LED di varie dimensioni proietteranno ininterrottamente, 24 ore al giorno, con un timing che varierà da 10 secondi sino a 5 minuti, la copertina del volume “Il Cibo degli Chef” in abbinamento alla scritta: “Il Diabete dei bambini si cura con il cuore e con il buon cibo”. Saranno ovviamente presenti i loghi Lions Clubs International e AAGD Lombardia ONLUS, l’Associazione che si batte per la cura del diabete di tipo I, la malattia endocrino-metabolica più frequente dell’infanzia e dell’adolescenza.

Tutto questo è stato possibile grazie al lavoro di molte persone, tra le quali Alessandra Bosetti e Augusto Venturini, rispettivamente presidente e vice presidente di AAGD, Andrea Papeo, e soprattutto grazie alla dedizione di Natalia Airaghi, mamma di una bambina diabetica, e all’azienda per la quale lavora, la Kinetic, agenzia specializzata nell’out of home che sostiene questa iniziativa di promozione del “Il Cibo degli Chef”. Un team di specialisti, lavorando con passione ed esperienza, si è occupato della pianificazione degli spazi digitali all’aperto nei punti nevralgici di Milano. Il valore approssimativo di questa campagna di comunicazione è di circa 250/280 mila euro, che abbiamo ricevuto a titolo completamente gratuito.

Schermi a LED per promuovere Il Cibo degli Chef

Un grazie di cuore da parte del Lions Club Lainate e del suo presidente, Paolo Caimano, a Kinetic e a tutti quelli che, credendo nel progetto, hanno reso possibile questo incredibile evento. Ovviamente, per tutte le festività natalizie, occhi aperti e naso all’insù per riconoscere in tantissimi punti di Milano la pubblicità del nostro libro, acquistabile sugli store digitali IBS.it, la Feltrinelli e in tutti i punti vendita elencati in questa pagina.

Vi invitiamo a fotografare gli schermi e a condividere sulla nostra pagina Facebook i vostri scatti. Buon Natale!