Nel prossimo mese di aprile il Lions Club di Lainate offrirà lo screening per l’Ambliopia (deficit visivo di un occhio solo comunemente conosciuta come “occhio pigro”) tenuto dal Dott. Mauro Cassinerio nelle materne del Lamarmora.  L’intervento coinvolgerà circa sessanta bambini con un età compresa fra 36 mesi e 60/72 mesi.

Lo screening comporta la visita agli occhi dei bambini con un autorefrattometro e con la lettura di un’apposita mascherina rifrangente dentro la quale vi sono 5 disegni che vanno individuati.

Questa visita permette di individuare potenziali tipi di anomalia che possono essere a carico del sistema visivo dei piccoli e che potrebbe nel tempo degenerare in vere e proprie malformazioni visive oculari.

È importante evidenziare i difetti visivi il prima possibile, in modo particolare l’ambliopia per poter ottenere un normale sviluppo delle capacità visive.

Il medico oculista alla fine della visita indica se il bambino ha bisogno di un approfondimento con attrezzature più specifiche, approfondimento da effettuare in Ospedale o dal proprio oculista.  Per correttezza il medico oculista agisce in forma anonima e non lascia il proprio indirizzo a nessun operatore scolastico così come a nessuna famiglia.

Lo screening dell’anno scorso ha riscontrato che il 13% di bambini necessitava di approfondimento oculistico.

Questo intervento del Lions Club Lainate rientra nel consueto programma che, da anni, offre gratuitamente per le scuole materne, primarie e secondarie alcuni screening medici per i nostri ragazzi quali Ambliopia, Apnea Notturna, Screening Odontoiatrico.

Il riscontro è sempre stato molto positivo da parte del Consiglio di Classe, dei Genitori e anche apprezzato dai Presidi delle scuole coinvolte.

Articoli correlati